Albicocche

Grazie ad Alessandro Magno le albicocche sono arrivate nei paesi del Mediterraneo con il nome di “armeniacum”, ovvero “mela armena”. Le albicocche sono dei frutti estivi dolcissimi dalla tipica forma ovale-tondeggiante dal tipico colore arancio più o meno intenso con striature rossastre in alcune varietà. L'albicocco, Prunus armeniaca, è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Rosaceae come la ciliegia, la pesca e la prugna.
L'albicocca è un frutto altamente digeribile se consumato maturo e fonte preziosa di sali minerali (potassio, ferro, rame), di vitamine del gruppo B e C, ma soprattutto di beta-carotene, un potente antiossidante essenziale per la vista e la rigenerazione dei tessuti, in particolare quello epiteliale. Oltre al consumo del frutto fresco l’albicocca è la regina delle marmellate, dei gelati e si presta benissimo per impreziosire ed arricchire crostate di frutta ed altri prodotti dolciari.

Condividi
Cookie