Clementine

La nascita della clementina viene fatta risalire ad una data abbastanza recente, intorno al 1940. La clementina è un tipico agrume invernale dolcissimo caratterizzato solitamente da una forma rotonda, una buccia molto sottile e da una quasi totale assenza di semi. Questo frutto si caratterizza per avere un elevato numero di acidi organici, potassio, fibre, di vitamina C e per il basso contenuto calorico: contiene infatti 55 kcal per 100 grammi di prodotto. L’elevata quantità di succo permette di ottenere gustose spremute ma la clementina si presta anche per la preparazione di marmellate, gelati, torte o semplicemente per essere gustata tal quale. Le diverse varietà di clementine, sia precoci che tardive, derivano dall’unione tra arancio amaro e mandarino e hanno trovato il loro habitat ideale tra le temperature miti e i terreni fertili del Sud Italia, in Calabria in particolare, dove vengono raccolta da ottobre a febbraio.

Condividi
Cookie